Come disattivare l'accesso automatico a Google Chrome

In precedenza, quando si utilizzava il browser Chrome, gli utenti potevano accedere a vari siti Web di Google come Gmail, Google Docs o Google Drive privo di bisogno di accedere al browser Chrome stesso.

A partire dalla versione 69 di Chrome, tuttavia, Google ha introdotto silenziosamente una funzione di "accesso automatico" che ti avrebbe consentito di accedere automaticamente a Chrome quando accedevi a un servizio Google come Gmail.

Questo è stato frustrante per molti utenti, poiché alcuni preferiscono solo utilizzare un account locale in Chrome e utilizzare i servizi Google separatamente. In alcuni casi, potrebbero condividere il browser con altri utenti e non voler lasciare inaspettatamente l'accesso al proprio account. Molti utenti hanno trovato un problema non essere in grado di disattivare la funzione di accesso automatico. Per fortuna, Google ha ascoltato il feedback dei suoi utenti attenti alla privacy e ha abilitato l'opzione per disattivare l'accesso automatico con il rilascio di Chrome 70.

In questo articolo, ti forniremo una guida su come disabilitare l'accesso automatico in Google Chrome.

Disattiva l'accesso automatico a Chrome sul desktop

Innanzitutto, assicurati di utilizzare Chrome 70 o versioni successive. Puoi controllare la tua versione di Chrome selezionando Cromo menu a tendina quindi selezionando Informazioni su Google Chrome.

Un modo alternativo per trovare la tua versione di Chrome è selezionare l'icona con i tre punti nell'angolo in alto a destra e selezionare Aiuto poi Informazioni su Google Chrome.

Ti porterà quindi a una schermata che mostra la versione del tuo Google Chrome.

Per disabilitare l'accesso automatico in Google Chrome sul desktop, segui queste istruzioni:

  1. Seleziona il Cromo menu a tendina in alto a sinistra della finestra del browser

  2. Selezionare Preferenze dal menu a tendina

  3. Scorri verso il basso quindi fai clic su Avanzate per espandere le opzioni

  4. Attiva/disattiva Consenti l'accesso a Chrome in posizione disattivata

  5. Clic Spegnere per confermare che si desidera "Disattiva sincronizzazione e personalizzazione”

.

Per verificare che abbia funzionato, chiudi e riapri Chrome. Con l'accesso automatico a Chrome disabilitato, puoi accedere a siti Google come Gmail o Documenti e, proprio come nelle versioni precedenti di Chrome, rimanere disconnesso dal browser.

Disattiva l'accesso automatico a Chrome per Android

Per impostazione predefinita, l'app Google Chrome per dispositivi Android abilita la funzione di accesso automatico. Tuttavia, puoi disattivarlo manualmente seguendo questi passaggi.

  1. Apri la tua app Google Chrome.

  2. Tocca l'icona dei tre punti nella parte in alto a destra dello schermo.

  3. Quindi, tocca Impostazioni.

  4. Tocca Password.

  5. Tocca la casella di controllo accanto ad Accesso automatico per rimuovere il segno di spunta.

Tieni presente che l'accesso automatico sembra essere abilitato per impostazione predefinita nella versione corrente di Chrome, quindi mentre puoi disattivarlo, dovrai ricordarti di farlo quando configuri un nuovo browser per evitare di collegare involontariamente il tuo account .

Ci sono vantaggi nell'avere la funzione di accesso automatico come avere la cronologia e i segnalibri sincronizzati tra dispositivi e computer. Questo può tornare utile e può farti risparmiare tempo per l'accesso, quindi puoi sempre riattivare l'accesso automatico se vuoi sfruttare queste funzionalità.

Hai suggerimenti o trucchi per migliorare la tua privacy utilizzando Google Chrome? Se è così, raccontacelo nei commenti qui sotto!