Come modificare la cartella dei download predefinita sul tuo Mac

Ho visto molte cartelle di download disordinate e disorganizzate su Mac. Molto. Almeno per me, è molto più facile mantenere i file scaricati puliti e organizzati se scarico sul mio desktop che guardo costantemente, quindi per scaricare nella cartella dei download a cui non presto attenzione finché non diventa troppo disordinato per trovare qualcosa.

Come modificare la cartella dei download predefinita sul tuo Mac

Quindi, se sei allo stesso modo, è bene sapere che puoi cambiare dove Safari, Firefox e Chrome mettono automaticamente i loro download.

Quindi, per l'articolo di oggi, esaminiamo come modificare la cartella di download predefinita sul Mac!

Fortunatamente, il processo di modifica della directory di download predefinita è abbastanza simile nei tre principali browser Mac.

Modifica la posizione di download predefinita in Safari

  1. Apri il Safari app e fai clic su Safari menù a tendina in alto a sinistra.

  2. Scegliere Preferenze.
  3. Assicurarsi Generale è selezionata la scheda e quindi modificare il Posizione di download del file dove vuoi.

Come puoi vedere, ho impostato il mio su "Desktop", ma puoi scegliere una posizione alternativa con quella scelta "Altro". Facendo clic su "Altro" si accede alla familiare finestra di dialogo di apertura/salvataggio di macOS, dalla quale è possibile selezionare qualsiasi cartella che si desidera utilizzare.

Se ti senti davvero fantasioso, puoi invece cambiare l'interruttore mostrato nel mio secondo screenshot qui sopra in "Chiedi per ogni download", il che significa che puoi archiviare tutto ciò che scarichi esattamente dove vuoi che vada, ogni volta. Anche se questa è una caratteristica elegante, può diventare ingombrante dover scegliere una posizione di download per ogni download che fai.

Modifica la posizione di download predefinita in Firefox

Preferenze di FirefoxSalva file in in Firefox

Con il browser Firefox, inizierai allo stesso modo di Safari.

  1. Lanciare Firefox e fai clic sul suo menu denominato (cioè il FireFox menu a discesa) nell'angolo in alto a sinistra.

  2. Selezionare Preferenze.
  3. Sotto il Generale scheda, in etichetta: Salva i file in fai clic su scegli e seleziona la cartella in cui vuoi che i tuoi download vadano.

Ancora una volta, il pulsante di opzione "Chiedimi sempre dove salvare i file" che vedi sopra farà sì che Firefox ti chieda ogni volta che avvii un download.

Modifica la posizione di download predefinita in Chrome

Preferenze di ChromeMostra avanzato

Google ha reso solo un po' più difficile cambiare la cartella dei download predefinita nel browser Chrome, ma i passaggi iniziano allo stesso modo degli altri due browser.

  1. Avvia Chrome e seleziona Cromo menu dalla parte superiore dello schermo.
  2. Selezionare Preferenze.

  3. Scorri verso il basso le impostazioni nel menu laterale finché non vedi Avanzate. Cliccaci sopra.

  4. Scegliere Download.

  5. Clicca su Modificare accanto a Posizione e seleziona la cartella in cui vuoi che vadano i tuoi download.

Come con Safari e Firefox, c'è la possibilità di fare in modo che il browser ti chieda dove mettere il file che stai scaricando ogni volta.

Come diceva Steve Jobs, "Oh sì, c'è un'altra cosa".

Mail utilizza anche la cartella Download per archiviare gli allegati che salvi, quindi se desideri essere davvero accurato, puoi modificare anche questo.

Preferenze posta

Clicca sul posta menu a discesa nella parte superiore di Mail quindi selezionare Preferenze. Successivamente, nella scheda Generale, puoi modificare la posizione di download proprio come puoi con i browser web:

Quindi, ora che hai tutti i tuoi browser (e Mail!) impostati per fare esattamente ciò di cui hai bisogno, puoi andare avanti sapendo che la tua cartella Download non sarà mai più ingombra e disorganizzata. Fare le cose è molto più facile quando rimani organizzato.

Se sei un utente Mac e ti è piaciuto questo articolo, potresti voler dare un'occhiata a questo articolo TechJunkie: Come svuotare il DNS in Mac Mojave.

Hai qualche consiglio o trucco per gestire i download sul tuo Mac? Se è così, ci piacerebbe sentirti in un commento qui sotto!