Come cambiare contrasto, tonalità, saturazione sul display del tuo laptop

Se trascorri molto tempo al tuo laptop, sai quanto siano importanti le impostazioni dello schermo. Se sbagli, i tuoi occhi e il tuo cervello si stancheranno rapidamente. Inoltre, le impostazioni di visualizzazione sono fondamentali se si esegue l'editing di video/foto, la computer grafica o si preparano i file per la stampa.

Come cambiare contrasto, tonalità, saturazione sul display del tuo laptop

Questo è il motivo per cui è importante concentrarsi sul contrasto, la tonalità e la saturazione che si adattano alle tue esigenze. Qualsiasi laptop che ottieni viene fornito con impostazioni di visualizzazione o profili che ti consentono di apportare rapidamente le modifiche necessarie. Tuttavia, i metodi sono leggermente diversi su PC e Mac. Le sezioni seguenti forniscono una guida rapida per ciascun sistema operativo.

finestre

Prima di tutto, dovresti sapere che contrasto, saturazione e tonalità sono controllati dalla scheda grafica. Ciò significa che è necessario accedere alla scheda grafica per apportare le modifiche. Per accedere al menu delle impostazioni, di solito è necessario avviare il pannello di controllo della grafica Intel, il pannello di controllo NVIDIA o il centro di controllo AMD. Ecco come farlo.

Passo 1

Fai clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto sullo schermo e seleziona l'opzione della scheda grafica integrata. Alcuni laptop possono avere due schede grafiche, ma solo quella integrata ha le impostazioni di visualizzazione che stai cercando. Ai fini di questo articolo, abbiamo utilizzato una scheda grafica Intel integrata, ma potresti averne una diversa sul tuo computer.

Passo 2

Una volta all'interno del Pannello di controllo/Centro, selezionare Display, accedere a Impostazioni colore e fare clic per accedere al menu.

Se stai utilizzando uno schermo esterno con il tuo laptop, assicurati di scegliere Schermo integrato in Seleziona schermo. In caso contrario, le modifiche influenzeranno l'altro monitor, non il display del laptop.

Ora puoi spostare i cursori di luminosità, contrasto, tonalità e saturazione a sinistra o a destra per apportare le modifiche. Fai clic su Applica quando hai finito. Puoi anche selezionare Salva profilo per conservare le impostazioni per un uso futuro.

Cose da ricordare

Alcuni laptop o meglio dire schede grafiche consentono di modificare il contrasto, la tonalità e la saturazione per colori specifici. Ad esempio, la grafica Intel in questo articolo ti consente di apportare modifiche individuali al verde, al rosso o al blu. Tuttavia, questa opzione potrebbe non essere disponibile su hardware meno recenti.

Puoi sempre ripristinare le impostazioni predefinite se sbagli le impostazioni. Dovrebbe esserci un pulsante o un'opzione per ripristinare i valori predefiniti con un clic. Per la maggior parte degli utenti, le impostazioni di visualizzazione predefinite vanno bene. Tuttavia, il display potrebbe apparire spento anche dopo aver modificato tonalità, saturazione e contrasto. In questo caso, potrebbe essere necessario reimpostare il profilo colore del display.

Schede grafiche diverse possono avere una verbosità diversa per i menu, ma vai sempre alla visualizzazione e alle impostazioni relative al colore.

Mac OS

Poiché i Mac sono progettati principalmente per la manipolazione di grafica e video, ci sono diversi modi per regolare contrasto, tonalità e saturazione. Inoltre, il sistema dispone di profili colore già pronti e puoi crearne di tuoi con l'aiuto di una procedura guidata integrata.

Cambia solo contrasto

cambia tonalità, saturazione, contrasto sul display del tuo laptop

Tocca o fai clic su Preferenze di Sistema e seleziona Accessibilità, quindi scegli Display nel menu a sinistra.

Sposta il cursore accanto a Contrasto display per aumentarlo. Puoi anche apportare alcune modifiche rapide, anche se piuttosto radicali, al display selezionando una delle opzioni sopra Contrasto display.

Profili di visualizzazione

Come detto, macOS presenta una serie di profili colore preimpostati che influenzano la tonalità, la saturazione e il contrasto complessivi del display. Per accedere al menu, seleziona Display da Preferenze di Sistema e scegli la scheda Colore.

come cambiare tonalità, saturazione, contrasto sul laptop

Tocca o fai clic su uno dei profili e sarai immediatamente in grado di vedere le modifiche sul display. Se selezioni Apri profilo, viene visualizzata l'utility ColorSync che ti consente di visualizzare in anteprima tutti i valori per quel profilo.

Calibrazione personalizzata

Facendo clic su Calibra si accede alla procedura guidata di configurazione del display macOS. In questo modo puoi creare un profilo ColorSync che corrisponda alle tue esigenze con la T. Dovresti sapere che le impostazioni richiedono del tempo per essere regolate e vanno oltre la semplice tonalità, saturazione e contrasto.

Questa opzione consente di determinare la curva di luminescenza nativa del display, selezionare la risposta gamma della curva e ottenere il punto bianco corretto (freddo o caldo). Se questi termini non ti sono familiari, è probabile che tu non abbia bisogno di una calibrazione personalizzata.

Queste impostazioni di visualizzazione avanzate sono dedicate a designer professionisti e videografi/fotografi. Consentono regolazioni personalizzate del display che corrispondono a una stampante/plotter oa un registro video specifici.

Quando il colore non è brillante, le impostazioni dello schermo lo rendono giusto

Qualunque sia il sistema operativo in uso, non è difficile regolare la saturazione, la tonalità o il contrasto. Detto questo, la maggior parte dei laptop contemporanei è dotata di sensori che ottimizzano automaticamente le impostazioni del display per il tuo ambiente.

Ma se prevedi di aggiungere un display esterno alla tua configurazione, potrebbero essere necessarie alcune modifiche per abbinare i colori su entrambi gli schermi. Puoi farlo usando i metodi in questo articolo, assicurati solo di scegliere il display corretto.