Non riesci a condividere lo schermo su Zoom? Prova queste correzioni

Zoom è un popolare strumento di videoconferenza utile per consentire alle persone di connettersi da luoghi diversi. Inoltre, la sua opzione di condivisione dello schermo può essere estremamente utile per condividere le informazioni durante le riunioni. Tuttavia, come spesso accade con la tecnologia, si possono sperimentare battute d'arresto utilizzando Zoom, anche con la condivisione dello schermo. Se hai problemi con questa funzione in Zoom, possiamo aiutarti.

Non riesci a condividere lo schermo su Zoom? Prova queste correzioni

Abbiamo messo insieme quattro soluzioni comuni per i problemi di condivisione dello schermo di Zoom, con passaggi specifici su come applicarli tramite più dispositivi.

La condivisione dello schermo non funziona con lo zoom su un Mac

Per far funzionare la condivisione dello schermo tramite macOS, prova le seguenti soluzioni. Alla fine di ognuno, verifica se il problema è stato risolto.

1. Controlla la tua connessione Internet

Affinché la condivisione dello schermo funzioni correttamente, devi avere accesso a una connessione Internet solida. Per assicurarti di avere molta larghezza di banda disponibile, prendi in considerazione l'utilizzo di un cavo Ethernet per collegare il computer direttamente al router o al modem.

2. Verifica di aver consentito l'accesso al microfono e alla fotocamera

Zoom richiede l'accesso al microfono e alla fotocamera affinché tutte le sue funzioni funzionino. Assicurati di aver consentito l'accesso del browser web al microfono e alla fotocamera:

  1. In alto a sinistra, fai clic sull'icona Apple.

  2. Seleziona "Preferenze di sistema", "Sicurezza e privacy", quindi "Privacy".

  3. Scegli "Fotocamera" o "Microfono".

  4. Seleziona la casella di controllo accanto al tuo browser e consenti l'accesso alla fotocamera o al microfono.

3. Disabilita altre app che accedono alla tua fotocamera

Zoom avrà problemi ad accedere alla tua fotocamera se è attualmente accessibile da altre app. Per disabilitare l'accesso di un'altra app alla tua fotocamera:

  1. Fare clic sull'icona Apple nell'angolo in alto a sinistra.
  2. Fai clic su "Preferenze di sistema", "Sicurezza e privacy", quindi "Privacy".
  3. Scegli "Fotocamera".
  4. Deseleziona le caselle di controllo accanto alle app per disattivare l'accesso.

4. Prova a eliminare e poi a reinstallare l'app Zoom

Eliminando l'app Zoom, rimuoverai tutti i dati associati, che potrebbero causare il problema. Quindi reinstallalo per avere l'ultima versione sul desktop. Per eliminare lo Zoom:

  1. Fare clic su "Finder" dal Dock.

  2. Dalla barra laterale, fai clic su "Applicazioni".

  3. Trascina l'app nel Cestino o fai clic sull'app, quindi seleziona "File" e "Sposta nel Cestino".

  4. Inserisci il nome utente e la password del tuo Mac, se richiesto.

Per reinstallare Zoom:

  1. Fai clic sull'app App Store tramite il Dock.
  2. Inserisci una ricerca per l'app Zoom, quindi fai clic su di essa.
  3. Fai clic su "Ottieni" sotto l'app per installarla.

La condivisione dello schermo non funziona con lo zoom su un PC Windows

Prova le seguenti correzioni tramite Windows per far funzionare la condivisione dello schermo. Controlla ogni volta per vedere se hai risolto il problema.

1. Controlla la tua connessione Internet

Zoom ha bisogno di una forte connessione Internet per la condivisione dello schermo in quanto occupa molta larghezza di banda. Prova a connetterti al tuo router o modem tramite un cavo Ethernet per la migliore connessione.

2. Verifica di aver consentito l'accesso al microfono e alla fotocamera

Per risolvere il problema di condivisione dello schermo in Zoom, prova a consentire l'accesso al microfono e alla fotocamera. Per farlo tramite Windows:

  1. Seleziona "Impostazioni" e poi "Privacy".

  2. Dal riquadro di sinistra sotto "Autorizzazioni app", seleziona "Fotocamera".

  3. Abilita le seguenti due opzioni: "Consenti l'accesso alla fotocamera su questo dispositivo" e "Consenti alle app di accedere alla tua fotocamera".
  4. Passa a "Consenti alle app desktop di accedere alla tua fotocamera" e assicurati che "Zoom" sia elencato.

  5. Ripeti i passaggi per il tuo "Microfono".

3. Disabilita altre app che accedono alla tua fotocamera

Affinché Zoom possa accedere alla tua fotocamera per la condivisione dello schermo, dovrai disabilitare l'accesso ad altre app. Per fare questo:

  1. Vai su "Impostazioni", "Privacy", quindi dal riquadro di sinistra, "Fotocamera".

  2. Dal riquadro di destra, scorri verso il basso fino alla sezione "Scegli quali app possono accedere alla tua fotocamera".

  3. Qui puoi impedire a qualsiasi app di accedere alla tua fotocamera impostando l'interruttore dell'app su "OFF".

4. Prova a eliminare e poi a reinstallare l'app Zoom

Prova a eliminare l'app Zoom per rimuovere tutti i dati associati. Quindi reinstallalo per avere l'ultima versione sul desktop. Per rimuovere l'app Zoom:

  1. Fare clic su "Start" e trovare "Zoom" nell'elenco.

  2. Premi a lungo o fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi seleziona "Disinstalla".

Per reinstallare Zoom:

  1. Fare clic su "Start", quindi scegliere "Microsoft Store".
  2. Vai alla scheda "App".
  3. Seleziona "Mostra" alla fine di una riga di categoria per vedere più app.
  4. Trova l'app Zoom, quindi seleziona "Ottieni" per scaricarla.

La condivisione dello schermo non funziona con lo zoom su un iPad

Prova quanto segue tramite il tuo iPad per far funzionare la funzione di condivisione dello schermo. Dopo ogni soluzione, controlla se il problema è stato risolto.

1. Controlla la tua connessione Internet

La funzione di condivisione dello schermo Zoom occupa molta larghezza di banda. Pertanto, controlla la potenza della tua connessione Internet. Se è debole, prova a riavviare il router per aggiornare la connessione.

2. Verifica di aver consentito l'accesso al microfono e alla fotocamera

Consenti l'accesso al microfono e alla fotocamera a Zoom tramite il tuo iPad per risolvere il problema con la condivisione dello schermo:

  1. Avvia l'app "Impostazioni".
  2. Seleziona "Privacy".
  3. Seleziona "Microfono" e abilita la strega accanto a Zoom.
  4. Torna a "Privacy" per selezionare "Fotocamera".
  5. Abilita l'interruttore accanto a Zoom.

3. Disabilita altre app che accedono alla tua fotocamera

Assicurati che le altre app installate sul tuo iPad non limitino l'accesso alla tua fotocamera, altrimenti Zoom avrà problemi ad accedervi. Per disabilitare l'accesso alla fotocamera di altre app:

  1. Avvia l'app "Impostazioni".
  2. Seleziona "Privacy".
  3. Scegli "Fotocamera".
  4. Disabilita l'interruttore a levetta accanto alle altre app in cui è abilitato.

4. Prova a eliminare e poi a reinstallare l'app Zoom

Ricomincia da capo eliminando l'app Zoom e rimuovendo tutti i dati associati. Quindi reinstalla l'app per installare l'ultima versione. Per rimuovere Zoom dal tuo iPad:

  1. Premi a lungo l'app Zoom.
  2. Tocca "Rimuovi app" dal menu a comparsa.
  3. Tocca "Elimina app", quindi "Elimina" per confermare.

Per reinstallare Zoom:

  1. Avvia "App Store".
  2. Trova l'app Zoom.
  3. Tocca il cloud e l'icona freccia giù per installarlo.

La condivisione dello schermo non funziona con lo zoom su un iPhone

Prova i seguenti suggerimenti tramite il tuo iPhone per risolvere i suoi problemi di condivisione dello schermo. Controllare dopo ogni suggerimento per vedere se il problema è stato risolto.

1. Controlla la tua connessione Internet

La condivisione dello schermo in Zoom richiede molta larghezza di banda; pertanto, assicurati che la tua connessione Wi-Fi sia solida. In caso contrario, prova a rafforzare il segnale riavviando il router o il modem per aggiornare la connessione.

2. Verifica di aver consentito l'accesso al microfono e alla fotocamera

Affinché la funzione di condivisione dello schermo funzioni, Zoom richiede l'accesso al microfono e alla fotocamera. Per consentire l'accesso tramite il tuo iPhone:

  1. Apri l'app "Impostazioni".

  2. Tocca "Privacy".

  3. Tocca "Microfono", quindi attiva l'interruttore a levetta accanto a Zoom.

  4. Tocca "Privacy" in alto a sinistra per tornare indietro.

  5. Scegli "Fotocamera".

  6. Abilita l'interruttore a levetta accanto a Zoom.

3. Disabilita altre app che accedono alla tua fotocamera

Assicurati che le altre app installate sul tuo iPhone non abbiano accesso alla tua fotocamera. Potrebbero causare a Zoom problemi di accesso. Per disabilitare l'accesso alla fotocamera di altre app:

  1. Apri "Impostazioni".

  2. Tocca "Privacy".

  3. Scegli "Fotocamera".

  4. Disabilita l'interruttore a levetta accanto alle altre app in cui è abilitato.

4. Prova a eliminare e poi a reinstallare l'app Zoom

Elimina l'app Zoom per rimuovere tutti i dati associati. Quindi reinstallalo per avere l'ultima versione sul tuo iPhone. Per rimuovere Zoom dal tuo iPhone:

  1. Premi a lungo l'app Zoom.

  2. Dal menu a comparsa, tocca "Rimuovi app".

  3. Ora tocca "Elimina app", quindi "Elimina" per confermare.

Per reinstallare Zoom:

  1. Apri l'"App Store".

  2. Individua l'app Zoom.

  3. Tocca il cloud e l'icona freccia giù per installarlo.

La condivisione dello schermo non funziona con lo zoom su un dispositivo Android

Per risolvere il tuo problema di condivisione dello schermo Zoom, prova quanto segue tramite il tuo dispositivo Android. Prova di nuovo dopo ogni correzione per vedere se il problema è stato risolto.

1. Controlla la tua connessione Internet

La funzione di condivisione dello schermo funziona bene con una connessione Internet forte poiché richiede molta larghezza di banda. Assicurati che la tua connessione Wi-Fi Android sia solida. Se è debole, prova a riavviare il router o il modem per ristabilire una connessione.

2. Verifica di aver consentito l'accesso al microfono e alla fotocamera

Zoom richiede anche l'accesso al microfono e alla fotocamera per la condivisione dello schermo. Per consentire l'accesso tramite il tuo dispositivo Android:

  1. Apri l'app "Impostazioni".

  2. Scegli "App e notifiche".

  3. Trova e tocca "Zoom", quindi tocca "Autorizzazioni".

  4. Scegli le autorizzazioni "Microfono e "Fotocamera" per consentire l'accesso a Zoom.

3. Disabilita altre app che accedono alla tua fotocamera

Se altre app installate sul tuo dispositivo Android hanno accesso alla tua fotocamera, Zoom avrà problemi ad accedere alla fotocamera. Per disabilitare l'accesso alla fotocamera per le altre app:

  1. Apri "Impostazioni" e tocca "App".

  2. Seleziona un'app, quindi dalla schermata "Informazioni app", tocca "Autorizzazioni".

  3. Assicurati che l'autorizzazione della fotocamera sia disattivata.

  4. Controlla le autorizzazioni per le altre tue app.

4. Prova a eliminare e poi a reinstallare l'app Zoom

Potresti provare a rimuovere l'app e tutti i dati associati eliminandola. Quindi, reinstallandolo, avrai l'ultima versione dell'app. Per rimuovere l'app tramite il tuo dispositivo Android:

  1. Premi a lungo l'app Zoom.

  2. Dovresti sentire il telefono vibrare una volta. Ora avrai accesso per spostare l'app sullo schermo.
  3. Sposta l'app su "Disinstalla" nella parte superiore dello schermo.

  4. Quando diventa rosso, rilascia l'app per eliminarla.

Per reinstallare Zoom:

  1. Tocca l'app Google Play per l'app Zoom.

  2. Tocca "Installa" per installare Zoom sul tuo dispositivo.

Condivisione dello schermo su Zoom – Risolto!

Le app di videoconferenza come Zoom stanno diventando sempre più popolari poiché molti di noi le usano per lavorare da luoghi diversi o per tenersi in contatto con i propri cari.

La funzione di condivisione dello schermo di Zoom è ottima per le presentazioni o per fornire supporto tecnico. Tuttavia, a volte la condivisione dello schermo non riesce.

Fortunatamente, i suggerimenti per la risoluzione dei problemi come l'eliminazione e la reinstallazione dell'app o la garanzia che solo Zoom abbia accesso alla fotocamera possono risolvere il problema.

Cosa ne pensi di Zoom in generale? Utilizzi altri strumenti di videoconferenza? Se sì, come si confrontano con Zoom? Condividi le tue opinioni nella sezione commenti qui sotto.