Come risolvere gli errori "impossibile leggere dal file di origine o dal disco"

Spostare file da un'unità all'altra o da un computer all'altro è un'attività comune sia negli ambienti di ufficio che sui PC ricreativi. Gli utenti Windows che trasferiscono regolarmente file di grandi dimensioni (in particolare file multi-gigabyte) non sono estranei a un messaggio di errore che recita "Impossibile leggere dal file o dal disco di origine". Questo messaggio può apparire per tre diversi motivi. Il motivo più comune è una mancata corrispondenza nei file system su unità o dispositivi diversi. Altri motivi comuni per questo errore includono settori del disco corrotti e problemi di autorizzazione dei file. Questo articolo spiega come risolvere gli errori "Impossibile leggere dal file o dal disco di origine" in modo da poter eseguire correttamente i trasferimenti di file.

Come risolvere gli errori "impossibile leggere dal file o dal disco di origine"

L'errore si verifica più in genere quando si sposta un file di grandi dimensioni tra due dischi, sia tra due unità interne o tra un'unità interna ed esterna. L'errore può verificarsi su file di piccole dimensioni, ma è meno comune. Di solito sono i file di grandi dimensioni a causare il problema.

Come risolvere Impossibile leggere dal file di origine o errori del disco2

Correzione n. 1: file system non corrispondenti

I file system non corrispondenti sono lo scenario più comodo da diagnosticare, ma anche il più difficile da risolvere. Se stai utilizzando Windows 8 o Windows 10, è probabile che il tuo file system sia NTFS. Se stai usando Windows 7, potrebbe essere FAT32 o NTFS.

NTFS è completamente diverso da FAT32 e può gestire facilmente file di grandi dimensioni. FAT32 è un file system più vecchio. Se il disco da cui stai trasferendo è FAT32, la dimensione massima del file che può gestire è 4 GB. Se il file che stai spostando è anche vicino a quella dimensione, può causare problemi.

  1. Seleziona il disco rigido con il file che stai copiando.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file e selezionare Proprietà.

  3. Identificare il file system.

  4. Ripetere per il disco di destinazione.

Se entrambi i file system sono NTFS, passa alla correzione n. Se un disco è FAT32, continua a leggere.

Di solito, non è possibile copiare file di grandi dimensioni su FAT32 in primo luogo, ma ci sono stati casi in cui qualcuno ha utilizzato un divisore di file per suddividere un file in pezzi più piccoli e quindi il file è stato danneggiato sull'unità. Il sistema operativo Windows non riconosce che il file è stato suddiviso e legge solo un file di grandi dimensioni o corrotto.

Se vedi questo, trova un programma che divide un file in blocchi più piccoli e riprova il processo. Puoi Google "file splitter" e trovare un'ampia varietà di splitter, oppure puoi semplicemente usare GSplit, che è un'applicazione gratuita al 100% e completa. Ad ogni modo, installa il programma, dividi il file sull'unità, spostalo come inizialmente previsto e quindi ricostruiscilo.

Correzione n. 2: settori danneggiati

Un settore è un pezzo di stoccaggio. Quando si formatta un disco rigido, parte del processo consiste nel dividere il disco rigido (HDD) in singole sezioni da utilizzare indipendentemente per archiviare dati o per archiviare collettivamente file più grandi.

I settori danneggiati sono semplicemente errori software che significano che il tuo computer non è in grado di leggere i dati su quel settore. Possono essere causati da effettivi danni fisici, ma questo è meno comune.

Per controllare i settori danneggiati:

  1. Seleziona il disco rigido da cui stai tentando di copiare.

  2. Fare clic con il tasto destro e selezionare Proprietà, poi il Scheda Strumenti.

  3. Seleziona il Pulsante di controllo.

  4. Consentire il completamento del processo.
  5. Ripetere per il disco di destinazione.

Lo strumento di controllo del disco è autonomo e ti dirà se trova settori danneggiati e sarà in grado di ripararli nella maggior parte dei casi. Tuttavia, questo processo potrebbe danneggiare il file che stai tentando di spostare. Quindi, essere consapevoli di ciò prima di farlo.

Se preferisci, puoi anche eseguire i controlli del disco dal prompt dei comandi.

  1. Apri una finestra CMD come amministratore.

  2. Digita o incolla "chkdsk D: /f" e premi Invio. Cambia "D:" con la lettera del disco rigido in questione.

  3. Lascia che il processo si completi.

Se c'erano settori danneggiati e sono stati corretti con successo, Windows potrebbe essere in grado di spostare il file.

Correzione n. 3: autorizzazioni file

A volte, Windows si confonde con i permessi dei file e ha problemi a lasciar andare. Può anche verificarsi se qualcuno ti invia un file e Windows non ti dà la proprietà di quel file. Può causare errori "Impossibile leggere dal file o dal disco di origine".

È comunque facile da risolvere.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file che si sta tentando di copiare e selezionare Proprietà.

  2. Seleziona il Scheda Sicurezza e quindi fare clic su Modificare al centro.

  3. Seleziona il Pulsante Aggiungi al centro.

  4. Digita il nome utente del tuo computer nella casella in basso e seleziona Controlla i nomi.

  5. Selezionare ok. Questo ti riporterà alla schermata precedente.

  6. Seleziona il tuo nome utente nella finestra in alto, quindi seleziona la casella accanto a Pieno controllo nella casella in basso.

  7. Selezionare Applicare poi ok.

Windows dovrebbe ora consentirti di spostare il file in base alle tue esigenze senza produrre l'errore "Impossibile leggere dal file o dal disco di origine".