Come calibrare il touchscreen su Windows 10

Negli ultimi due anni, abbiamo visto un gran numero di dispositivi abilitati per il touchscreen basati su Windows 10. Dai semplici tablet ai laptop di fascia alta, questi dispositivi ci consentono di interagire con i contenuti e accedere alle informazioni in modo più intuitivo modo.

Come calibrare il touchscreen su Windows 10

Nonostante il fatto che questa tecnologia abbia fatto molta strada, c'è un'alta probabilità che alla fine ti imbatterai in alcuni problemi con il touchscreen. Non importa quanto sia buono il tuo dispositivo, la tecnologia è soggetta a usura, motivo per cui potresti riscontrare questi problemi.

Se il tuo touchscreen inizia a comportarsi in modo strano o perde la sua precisione, non preoccuparti, poiché probabilmente è solo un problema comune che spesso può essere risolto semplicemente calibrandolo. A meno che non ci siano danni evidenti allo schermo o un problema hardware, la calibrazione dovrebbe essere in grado di risolvere i problemi con il tuo dispositivo touchscreen.

Se non hai mai calibrato il touchscreen sul tuo dispositivo con Windows 10 prima, ecco una guida rapida che potrebbe aiutarti.

Calibrare il touchscreen

La calibrazione è il processo mediante il quale si allineano le coordinate del touchscreen con il display. Ciò garantisce che lo schermo sia più reattivo e preciso. Ecco i passaggi da eseguire per calibrare correttamente lo schermo:

1. Vai a Pannello di controllo e seleziona Hardware e suoni. Pannello di controllo

2. Clicca sul Calibrare lo schermo per input penna o tocco opzione, che è sotto Impostazioni Tablet PC.

3. Se si dispone di più di un display, è possibile selezionare quello che si desidera calibrare dalle Impostazioni del Tablet PC.

4. Dal menu a comparsa, seleziona Calibrare…

5. Ti verrà chiesto di scegliere tra Input penna o Ingresso tocco, quindi scegli quello più adatto al tuo dispositivo.

6. Vedrai uno schermo bianco e dovrai toccare il mirino ogni volta che appare sullo schermo. È importante non modificare la risoluzione del display fino al termine della calibrazione.

7. Dopo aver calibrato lo schermo, assicurati di salvare i dati di calibrazione.

Se segui correttamente questi passaggi, il tuo dispositivo dovrebbe essere molto più reattivo. Tuttavia, se ciò non accade, potrebbe esserci qualcos'altro che non va nello schermo. Se questo è il caso, ci sono alcune cose che puoi fare:

Esegui risoluzione dei problemi

La funzione di risoluzione dei problemi di Windows è abbastanza buona. Ci sono molti problemi che può riconoscere e risolvere da solo. Lo stesso vale per il tuo schermo.

  1. Apri il menu Start e digita "risolvere i problemi delle impostazioni"nella barra di ricerca e fai clic su di esso. Barra di ricerca di Windows
  2. Ora, fai clic su Ulteriori strumenti per la risoluzione dei problemi per aprire un'altra finestra con lo strumento di risoluzione dei problemi del touchscreen. Menu Risoluzione dei problemi di Windows 10
  3. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi per l'input tocco.

Questo dovrebbe essere sufficiente per il tuo dispositivo per capire perché lo schermo non funziona e provare a ripararlo. Sfortunatamente, l'opzione di risoluzione dei problemi non è molto completa, quindi ci sono ancora alcune cose che potresti dover fare da solo.

Aggiorna i driver

I driver sono una parte necessaria del software del dispositivo che consente all'hardware di comunicare con il processore. Molti driver devono essere aggiornati regolarmente affinché l'hardware funzioni correttamente.

Tenendo questo a mente, se hai problemi con il tuo touchscreen, potresti provare ad aggiornare i driver.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di Windows nell'angolo in basso a sinistra e selezionare Gestore dispositivi dal menù. Menu di Windows 10
  2. Ora, fai clic con il pulsante destro del mouse su Touch screen conforme a HID opzione e selezionare Aggiorna il software del driver. Gestore dispositivi
  3. Dovresti selezionare Cerca automaticamente il software del driver aggiornato, poiché esplorerà l'intero database Microsoft per gli aggiornamenti disponibili. Se vedi che c'è un aggiornamento, segui la procedura guidata e quindi riavvia il dispositivo.

Nella maggior parte dei casi, questo dovrebbe risolvere qualsiasi problema che causa il malfunzionamento del touchscreen. D'altra parte, potrebbe essere l'ultima versione del driver a causare questi problemi. Non tutte le versioni sono ugualmente buone, quindi alcune di esse potrebbero essere il motivo per cui il tuo touchscreen non funziona.

Ripristina i driver

Se si tratta di un problema con il driver più recente per il tuo touchscreen, ti consigliamo di utilizzarne una versione precedente.

  1. Segui i passaggi precedenti per aprire il Gestore dispositivi. Menu di Windows 10
  2. Di nuovo, fai clic con il pulsante destro del mouse Touch screen conforme a HID e vai a Proprietà. Gestione dispositivi 2
  3. Ora vai a Autista scheda. Proprietà del dispositivo
  4. Quindi, fare clic su Ripristina driver. Ciò riporterà il driver a una versione precedente, che potrebbe risolvere il problema. Proprietà del conducente

Se nessuna delle soluzioni di cui sopra funziona, potresti prendere in considerazione la possibilità di chiedere aiuto a un professionista. Potrebbero esserci dei danni che non sei in grado di vedere e quindi è improbabile che si risolvano da soli.

L'ultima parola

Ora che hai un'idea migliore di come funziona il processo di calibrazione, puoi provarlo tu stesso se hai notato che il tuo touchscreen non funziona correttamente. Il processo non dovrebbe richiedere più di un paio di minuti, quindi puoi risolvere il problema in pochissimo tempo.

Come accennato, questo non risolverà il problema ogni volta. Se i problemi del touchscreen persistono, potresti voler contattare l'assistenza clienti per assistenza.