Come eseguire il backup del Samsung Galaxy S7

In questi giorni, i nostri telefoni racchiudono praticamente tutta la nostra vita in un comodo pacchetto mobile. Foto delle vacanze, localizzazione, biglietti del cinema, carte di debito e di credito, messaggi di persone care: tutto nella nostra vita è stato ridotto a un'unica lunga lastra di metallo e vetro che portiamo con noi ovunque andiamo. Se ci pensi, è piuttosto incredibile, ma è anche piuttosto pericoloso. Perdere i nostri telefoni significa perdere i nostri ricordi, le nostre informazioni finanziarie, le nostre forme di comunicazione. Ma gli incidenti accadono e la maggior parte dei telefoni non è indistruttibile. Puoi rompere, perdere o farti rubare il telefono in un batter d'occhio, motivo per cui è così importante mantenere il backup del telefono, preferibilmente sia localmente che nel cloud.Se utilizzi il Galaxy S7 o S7 edge , sarai felice di sapere che ci sono molte opzioni per il backup del tuo dispositivo Samsung. Per gli utenti che non utilizzano Verizon, Samsung offre il proprio servizio di backup, Samsung Cloud, con l'aggiornamento Android 7.0 Nougat per il telefono. Samsung Cloud offre quasi tutte le opzioni di backup sotto il sole. Con 15 GB di spazio di archiviazione gratuito, puoi eseguire il backup di messaggi di testo, foto, note, appuntamenti del calendario e molto altro ancora. Questo è ottimo per la maggior parte degli utenti Galaxy S7, ma per quelli di noi su Verizon (me compreso), dovremo cercare altrove le nostre opzioni di backup. Fortunatamente per tutti noi, ci sono un sacco di app e soluzioni che salveranno la situazione se e quando il tuo dispositivo finalmente prenderà il largo.

Come eseguire il backup del Samsung Galaxy S7

Indipendentemente dal tuo operatore, il backup del tuo S7 o S7 edge, sia in locale che sul cloud, è semplicissimo. Diamo un'occhiata ad alcune delle soluzioni di backup più popolari per gli utenti di S7 e come configurare i backup.

Il meglio

scloudistruzioni

Samsung Cloud

Per tutti gli utenti Galaxy S7 che non utilizzano Verizon come operatore telefonico, ti consigliamo di provare prima Samsung Cloud per le tue esigenze di backup. L'app è stata originariamente lanciata sullo sfortunato Galaxy Note7 ed è arrivata sulla linea Galaxy S7 all'inizio di quest'anno con l'aggiornamento Android 7.0 Nougat. Samsung Cloud è integrato direttamente nel software Samsung, quindi le app sviluppate da Samsung come Calendario e Contatti verranno eseguite direttamente sul cloud senza che tu debba preoccuparti di impostazioni complicate. Per attivare Cloud, tutto ciò che devi fare è accedere al menu delle impostazioni e trovare "Cloud e account". Da lì, puoi selezionare "Samsung Cloud" e sincronizzare le tue informazioni e i dati delle app sui server Samsung. È inoltre possibile utilizzare questo menu per visualizzare e gestire i dati di cui è stato eseguito il backup e ripristinare i dati che potrebbero mancare. Samsung Cloud utilizza un ID Samsung, quindi se non ti sei registrato al servizio di account Samsung, ti consigliamo di farlo prima di configurare Samsung Cloud. Fortunatamente, è veloce, gratuito e facile.

SamsungCloud_Main_1_1

Una volta attivato, Samsung Cloud si occupa dei backup per conto dell'utente, attivandosi una volta che il telefono è collegato e in WiFi. Tutto accade in background, quindi non devi preoccuparti che il tuo telefono venga impantanato dal servizio Samsung e diventi inutilizzabile. Samsung Cloud salverà per te la maggior parte delle impostazioni del telefono, inclusi i segnalibri Internet, i registri del telefono, i messaggi SMS e MMS, le foto, i layout della schermata iniziale e le impostazioni. Il loro servizio cloud ti consente anche di sincronizzare le modifiche tra i dispositivi, quindi l'eliminazione di una foto su un dispositivo verrà trasferita su tutti gli altri dispositivi.

alternative

Samsung Cloud è uno dei migliori metodi disponibili per i tuoi backup, ma se non vuoi iscriverti al servizio account Samsung o preferisci utilizzare app non Samsung scaricate dal Play Store, potresti voler esaminare altri modalità di backup.

driveback42

Google Drive

Se ti trovi su un Verizon Galaxy S7 edge o non vuoi utilizzare il servizio Cloud di Samsung, hai alcune opzioni per le tue esigenze di backup. L'opzione migliore per eseguire il backup di app, contatti e impostazioni del dispositivo è utilizzare il servizio di backup integrato in Google Drive. Funziona in modo abbastanza simile al servizio Cloud di Samsung, ma può essere utilizzato su qualsiasi telefono o tablet e sincronizzare app e impostazioni di sistema come le password WiFi. Il servizio di backup è incredibilmente facile da configurare: all'interno dell'applicazione Google Drive è presente un'opzione per i backup. Da lì, puoi configurare un nuovo backup o visualizzare i backup correnti per l'intera libreria di dispositivi Android, incluso il tuo Galaxy S7 edge.

driveback2

Google Drive, proprio come Samsung Cloud, esegue il backup ogni volta che sei connesso al WiFi e il tuo telefono è in carica per più di un'ora. L'app esegue il backup silenziosamente, quindi non vedrai mai alcun tipo di notifica che il backup è stato avviato o è iniziato. Sfortunatamente, Google Drive non esegue il backup tanto quanto Samsung Cloud, sebbene offra gli stessi 15 GB di spazio di archiviazione gratuito che vedrai sulla soluzione di backup di Samsung. Non sarai in grado di eseguire il backup di foto, video, messaggi di testo e registri delle chiamate sulla piattaforma di Google. Fortunatamente, se scegli di utilizzare Google Drive per i tuoi backup, ci sono molte app supplementari che eseguiranno il backup dei pezzi mancanti.

driveback12

Backup e ripristino SMS

SMS Backup and Restore è una di quelle app di cui ti chiederai come hai fatto a vivere senza prima di usarla. Grazie a questa app, ho conversazioni SMS che risalgono al 2015 e da allora ho cambiato telefono due volte! L'app è abbastanza pulita nel design e, sebbene non sia l'app più attraente che tu abbia mai visto, è più che utilizzabile. Con una forte valutazione di 4,5 stelle su Google Play e oltre 10 milioni di download da quando è stato caricato per la prima volta sul Play Store, SMS Backup and Restore è l'app perfetta per salvare sia i tuoi messaggi di testo che il registro delle chiamate da un disastro totale.

smscombina

SMS Backup è un'app incredibilmente facile da usare. Dopo aver installato e avviato l'app, ti verranno fornite diverse opzioni: Backup, Ripristina, Trasferisci, Visualizza backup e Gestisci spazio. L'impostazione di un backup è veloce e chiara, offrendoti le opzioni su cosa esattamente eseguire il backup e dove salvare il file. Puoi selezionare conversazioni specifiche da salvare oppure puoi eseguire il backup di tutti i registri delle chat sul telefono. Il backup ti offre anche la possibilità di selezionare se MMS ed emoji sono inclusi nel backup dei messaggi. La posizione di backup può essere salvata sia in locale sul telefono che nel cloud; SMS Backup consiglia di eseguire il backup su Dropbox o Google Drive invece di eseguire il backup localmente, ma fortunatamente puoi fare entrambe le cose. Dopo aver salvato il tuo primo backup, puoi abilitare i salvataggi mensili automatici, da eseguire quando sei collegato e su WiFi.

La funzionalità di ripristino dell'app funziona in gran parte allo stesso modo. Si seleziona ciò che si desidera ripristinare: registri delle chiamate, messaggi di testo e messaggi con immagini e si può scegliere di ripristinare solo una parte del backup per risparmiare tempo. Il ripristino dei dati di backup richiede un po' di tempo, quindi è meglio ripristinare i dati durante la notte. Vale anche la pena notare che, per ripristinare i tuoi messaggi di testo su Android 4.4 o versioni successive, dovrai abilitare SMS Backup come app SMS predefinita. Anche se continuerai a ricevere messaggi di testo, non sarai in grado di vederli o rispondere ad essi fino al completamento del ripristino. Un motivo in più per impostare il restauro durante la notte.

smsback1

Infine, l'app consente di trasferire i backup su una rete WiFi Direct tra due dispositivi, anche se funzionalità simili possono essere ottenute semplicemente utilizzando le opzioni di backup di Dropbox o Google Drive o trasferendo i file di backup locali (che sono archiviati come file .xml ) sul tuo PC, quindi sul tuo nuovo dispositivo. Nel complesso, uso l'app da anni senza colpa. Non ho mai avuto un ripristino fallito o riscontrato problemi e il telefono ti consente di utilizzare qualsiasi app SMS sul tuo Galaxy S7 e continuare a eseguire il backup dei messaggi.

Google Foto

Google Foto è una delle migliori app per la gestione delle foto in circolazione. L'app non è solo una galleria e un editor di foto, ma fornisce anche il miglior servizio di backup delle foto su Android. Ciò che rende Photos così eccezionale è la semplicità del servizio. Google Foto non eseguirà solo il backup delle tue foto da tutti i tuoi dispositivi Android, incluso il tuo Galaxy S7, ma lo farà velocemente e, per la maggior parte degli utenti, gratuitamente. Sebbene l'app non venga spedita per impostazione predefinita sul tuo Galaxy S7 o S7 edge, è disponibile come download gratuito da Google Play ed è anche visualizzabile su photos.google.com. Proprio come il servizio di backup di Google Drive, Google Foto utilizza il limite di spazio di archiviazione di Drive, che ti concede 15 GB gratuiti di condivisione di foto e video alla massima risoluzione.

Google Foto

Ma Google fa un ulteriore passo avanti con il suo sistema di backup. Google Foto ti offre la possibilità di caricare le tue foto in alta qualità o in versione non compressa. Per la maggior parte degli utenti, l'impostazione di alta qualità, che consente foto e video fino a 16 MP girati a 1080p, sarà più che sufficiente per un backup gratuito e illimitato. Per fotografi, operatori video o altri utenti che hanno bisogno di visualizzare i propri file non compressi, le foto vengono conteggiate nel conteggio totale dello spazio di archiviazione di Drive, il che significa che puoi passare a 100 GB di spazio di archiviazione per solo un paio di dollari al mese e scegliere di acquistarne fino a dieci terabyte di spazio di archiviazione cloud di Google a prezzi bassi del settore.

backup

Configurare le foto è semplice: al primo avvio dell'app, ti verranno fornite le istruzioni per eseguire il backup del rullino fotografico. Puoi anche eseguire il backup di altri file e cartelle sul tuo dispositivo, inclusi download e immagini salvate da messaggi di testo, garantendo che ogni meme divertente che hai ricevuto verrà salvato all'infinito. Nella mia esperienza con Google Foto, l'ho trovata una delle migliori app di backup e gestione delle foto su Android. Le immagini, che si tratti di schermate, foto o video, sono veloci da caricare sul servizio finché sei su Wi-Fi. Puoi anche abilitare il caricamento da dispositivo mobile nelle impostazioni, per avere accesso alle tue foto il più rapidamente possibile, ma verrà conteggiato nel limite di dati del tuo operatore. Google Foto offre anche un'opzione per eliminare qualsiasi foto di cui è stato eseguito il backup in precedenza dal dispositivo, il che aiuta a mantenere lo spazio di archiviazione pulito e sgombro dal disordine. Ho scoperto che il servizio funziona bene e non ho mai fatto eliminare accidentalmente all'app una fotografia di cui non è stato eseguito il backup. Dalla sua interfaccia ben progettata alle sue operazioni complete, Google Foto è una delle migliori app sul Play Store per il backup delle foto. È sempre una delle prime app che installo su un nuovo telefono e funziona meravigliosamente sul mio Galaxy S7 edge.

Verizon Cloud

Verizon Cloud è un'ottima opzione per gli utenti di Verizon Galaxy S7 che desiderano eseguire il backup dei propri dati mantenendo i propri servizi di backup limitati a una singola app. È disponibile su qualsiasi smartphone Verizon ed è anche il motivo per cui Samsung Cloud è bloccato dai bordi Galaxy S7 e S7 basati su Verizon. Durante i miei test, ho scoperto che Verizon Cloud è adatto per eseguire il backup della maggior parte di ciò di cui la maggior parte degli utenti ha bisogno: documenti, musica, foto, video, messaggi di testo, ecc. Non credo che Verizon Cloud sia in alcun modo un pessima app, ma è terribilmente limitata se la confronti con le altre opzioni in questo elenco.

vzcloud4

La più grande limitazione di Verizon è la quantità di spazio di archiviazione disponibile per ciascun utente. Il loro livello gratuito offre solo 5 GB di spazio di archiviazione per foto, video, messaggi di testo e altre informazioni non sono sufficienti nell'era in cui viviamo. Il solo video può riempire 5 GB in meno di un'ora di registrazione; ancora meno se stai registrando a risoluzioni più elevate come il 4K, cosa che può fare il Galaxy S7. Verizon offre livelli di archiviazione simili a Google Drive, inclusi 25 GB per $ 2,99 al mese, 250 GB per $ 4,99 al mese e un intero terabyte di spazio di archiviazione per $ 9,99 al mese. Mentre i prezzi di quest'ultimo si confrontano alla pari con Google Drive, Drive offre 100 GB per soli $ 1,99 al mese, riducendo di un intero dollaro il piano più economico di Verizon al mese offrendo quattro volte il deposito. E mentre Google Drive non esegue il backup di tutto ciò che è coperto dall'applicazione Cloud di Verizon, entrambe le applicazioni supplementari menzionate qui, SMS Backup e Google Foto, utilizzano lo spazio di archiviazione di Google Drive per salvare le proprie informazioni. Semplicemente non ha senso pagare per spazio aggiuntivo sul servizio di Verizon quando Google offre di più a meno.

vzcloud2

Se non stai cercando di eseguire il backup di video lunghi o enormi librerie di foto, Verizon Cloud non è un servizio terribile. La piattaforma esegue automaticamente il backup dei dati non coperti da Google senza un'applicazione separata: per coprire ogni applicazione di cui è stato eseguito il backup da Verizon Cloud, dovresti utilizzare Google Drive, Google Music, Google Foto e Backup e ripristino SMS, e questo comunque non coprirebbe i documenti del tuo telefono, che dovrai caricare manualmente su Google Drive. Verizon Cloud offre anche la possibilità di stampare foto dalla libreria di backup e creare regali utilizzando i materiali del cloud. In realtà è un piccolo espediente da abbinare all'app, anche se non sono stato in grado di testare personalmente la funzione.

vzcloud12

Nel complesso, Verizon Cloud è una buona opzione per quegli utenti Galaxy S7 che desiderano che le loro opzioni di backup siano consolidate in un'unica applicazione. È un peccato che l'offerta Cloud di Verizon non possa resistere né a Samsung né a quella di Google, ed è decisamente deludente che Verizon abbia bloccato il servizio cloud di Samsung dai propri dispositivi per cercare di guadagnare dai propri clienti. Sta dicendo che Verizon ha istruzioni all'interno delle impostazioni della propria app su come disabilitare Verizon Cloud sui dispositivi Android; non c'è una buona ragione per cui questa applicazione anche io esista sui telefoni Samsung che offrono già Samsung Cloud. Quindi, per quelli di noi che non possono (o non vogliono) utilizzare Samsung Cloud, consiglio di attenersi al percorso di Google Drive, anche se richiede più applicazioni per ottenere le stesse funzionalità. Nel complesso, sarai solo più felice con le prestazioni del software di Google, inoltre ti terrà slegato dai gestori.

***

Non mancano le opzioni per il backup del tuo Galaxy S7 o S7 edge sul cloud. Indipendentemente dal fatto che il tuo telefono abbia accesso o meno al nuovo servizio di backup di Samsung, puoi comunque trovare soluzioni alternative e app di terze parti, molte delle quali offerte da Google, per eseguire il backup delle informazioni del tuo dispositivo sul cloud. Quindi, con questa guida completa e il backup del telefono nel cloud, puoi stare tranquillo sapendo che foto, video, musica e molto altro sono al sicuro nel cloud.