Recensione di iPhone X: il costoso iPhone X di Apple è ancora una cosa bella

Immagine 1 di 16

iphone_x_1

iphone_X
Apple iPhone X all'evento Apple
dsc_1189
iphone_x_messaging_app_and_emoji_faces
iphone_x_2
apple_iphone_x_front_1_0
iphone_x_3
iphone_x_4
iphone_x_5
iphone_x_6
iphone_x_7
iphone_x_8
iphone_x_9
iphone_x_10
iphone_x_11
£ 999 Prezzo al momento della revisione

L'iPhone X – pronunciato iPhone “Ten” – è il costoso telefono di punta che Apple ha sviluppato per celebrare il decimo anniversario dell'iPhone originale ed è sorprendentemente simile al Samsung Galaxy S8.

Eppure etichettare l'iPhone X come poco più di uno sguardo a ciò che Samsung sta facendo nello spazio degli smartphone è un po' ingiusto. Apple potrebbe non aver inventato le tecnologie su cui rivendica, ma è stata determinante nel portare molti al mainstream.

Ovviamente, Apple non è sempre stata in prima linea nella tecnologia: ha aggiunto l'NFC molto tempo dopo i telefoni Android e sta saltando sul carro dell'AR a più di un anno dal picco di Pokémon GO, ma ha la strana abilità di aspettare che i consumatori siano pronti abbracciare questi cambiamenti, piuttosto che anticiparli. E questo è esattamente ciò che viene fatto con l'iPhone X.

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori custodie per iPhone X

Come leggerai di seguito, l'iPhone X è il miglior iPhone mai realizzato, ma c'è un problema. Siamo riluttanti a consigliare a chiunque di spendere 1.000 sterline per un telefono e il nostro elenco di difetti rivelerà il motivo. In modo simile, Consumer Reports ha recentemente pubblicato la sua analisi completa dei suoi test iPhone X ed è un miscuglio di risultati. In primo luogo, l'iPhone X non ha battuto il suo predecessore, l'iPhone 8, durante il rigoroso processo di revisione. La durata e la potenza della batteria dell'iPhone X sono state messe in discussione e il suo prezzo è stato un importante punto critico per l'azienda.

LEGGI SUCCESSIVO: data di rilascio di iOS 12

Nel test di caduta iniziale, l'iPhone X ha funzionato "bene" ed è sopravvissuto a quattro cadute su una superficie di cemento da un'altezza di 5 piedi. Tuttavia, utilizzando una macchina rotante, che include una camera rotante che fa cadere ripetutamente un telefono da un'altezza di circa 2,5 piedi, il telefono ha funzionato meno bene. Dopo 100 cadute, il vetro sul retro del telefono si è rotto in modo significativo. Gli schermi hanno smesso di funzionare correttamente dopo 50 cadute.

Tuttavia, Consumer Reports ha elogiato il fantastico display dell'iPhone X (su cui siamo d'accordo) e la sua fotocamera è di prim'ordine. Nonostante le sue critiche, l'iPhone X è entrato nella lista dei primi 10 smartphone sul mercato, quindi non è affatto male.

Il miglior contratto per iPhone X e offerte senza SIM

Recensione iPhone X: design

Apple ha deliberatamente salvato le sue funzionalità di fascia alta per l'iPhone X ed è diverso da qualsiasi cosa sia stata rilasciata prima.

Ha lo schermo più grande di qualsiasi iPhone, a 5,8 pollici e si estende da un bordo all'altro come quelli visti sul Samsung Galaxy S8 e Galaxy Note 8. Questo schermo è anche la prima incursione di Apple nei display OLED e per adattarsi allo schermo più grande sul dispositivo il tasto home è stato abbandonato. Invece, c'è una "tacca" che ospita la fotocamera Face ID del telefono (ne parleremo più avanti). Immagino che questo possa far sembrare il telefono grande, ma massimizzando le dimensioni dello schermo senza aumentare le dimensioni del telefono, l'iPhone X sembra più piccolo dell'iPhone 8 Plus. In effetti, è più vicino nel design e nell'atmosfera all'iPhone originale rispetto a qualsiasi dei suoi recenti predecessori.

iphone_x_8

L'iPhone X è disponibile in bianco con un rivestimento argento cromato e nero, con un rivestimento grigio scuro lucido, e ricorda l'iPhone 3GS nell'aspetto se non nella qualità costruttiva. Questo è un audace allontanamento dalla sua gamma di colori precedenti. Non esiste più l'opzione oro o oro rosa e nessuno dei due modelli conferisce al telefono la stessa qualità di spicco. Gli iPhone sono usati (e sono stati venduti come) telefonini e sono immediatamente riconoscibili; con lo schermo spento, l'iPhone X assomiglia molto a un altro telefono Android.

Realizzato principalmente in vetro rinforzato con acciaio, una mossa di design rafforzata dall'inclusione della ricarica wireless Qi, il telefono ha l'abitudine di raccogliere le impronte digitali in modo ridicolmente facile. Tuttavia, questo rivestimento in vetro non è freddo come i telefoni di metallo di un tempo, e c'è qualcosa di rassicurante nel modo in cui il suo calore si aggiunge a quanto ti senti attaccato ad esso, anche dopo un paio di minuti di utilizzo.

LEGGI SUCCESSIVO: Apple svela iPhone 8 e iPhone 8 Plus

A parte la mancanza del pulsante home, rimangono la maggior parte delle altre caratteristiche di design. I pulsanti di accensione e volume sono dove ti aspetteresti, preservando un minimo di familiarità. L'iPhone X ha la polvere e l'impermeabilità IP67 e purtroppo non c'è ancora un jack per cuffie da 3,5 mm. Per compensare la mancanza del pulsante Home, le funzionalità di Siri e Apple Pay sono state spostate sul pulsante laterale, che deve essere cliccato anche durante l'installazione delle app. Ora fai anche uno screenshot su iPhone X tenendo premuti contemporaneamente il pulsante destro e il volume su, che sembra molto "Androidy". La sporgenza della fotocamera è montata verticalmente anziché orizzontalmente sul retro (per fare spazio ai sensori Face ID) e questo fa oscillare notevolmente il telefono quando viene posizionato su una superficie piana.

Tutto sommato, il telefono non ha il fattore pizazz o wow che mi aspettavo, ma le sue specifiche sono impressionanti e hanno un potere sobrio e più sottile che significa qualcosa di leggermente diverso per Apple.

Recensione iPhone X: Face ID

imgp6540

L'antiestetico notch citato prima, che invade il bordo superiore dello schermo, sostituisce il tasto home del Touch ID e porta con sé una nuova forma di autenticazione biometrica: Face ID.

Alimentato dal cosiddetto sistema di fotocamere TrueDepth di Apple, questo include una serie di sensori progettati per riconoscere il volto di una persona, tra cui un proiettore a punti, una fotocamera a infrarossi e un illuminatore flood (un nome di fantasia per ciò che è effettivamente un flash), che funzionano tutti insieme per scansionare il tuo viso quando lo guardi allo scopo di sbloccare il telefono e autenticare le transazioni di Apple Pay.

LEGGI SUCCESSIVO: Cos'è Face ID e come funziona?

All'inizio ero cinico, ma Face ID è incredibilmente fluido e scorrendo verso l'alto dalla parte inferiore dello schermo mentre il telefono si sblocca diventa presto una seconda natura. L'impostazione di Face ID è molto più semplice dell'aggiunta di un'impronta digitale, è sufficiente ruotare il viso in cerchio ed è incredibile quanto tutti quei sensori funzionino senza problemi con un'interazione così ridotta.

Face ID funziona senza sforzo con gli occhiali e senza, e funziona anche in condizioni di scarsa illuminazione. In confronto, la tecnologia di riconoscimento dell'iride di Samsung non funziona affatto se indossi gli occhiali. Sebbene abbiamo avuto più errori con Face ID al buio che in qualsiasi altro momento, abbiamo avuto solo una piccola manciata di errori nei due giorni in cui lo abbiamo utilizzato.

iphone_x_1

Inoltre, Apple ha integrato un certo grado di protezione contro lo sblocco accidentale: un sistema che Apple chiama Attention-Aware, che controlla che tu sia sveglio e vigile prima di sbloccare il telefono. Ovviamente, la caratteristica distintiva di questa tecnologia è la capacità di creare Animoji, che utilizzano la fotocamera Face ID per trasformare le tue espressioni facciali in una cacca che canta o in un unicorno. Divertimento completamente inutile ma fantastico e un segno che Apple non si prende sempre troppo sul serio.

Una frustrazione con Face ID è che non è così facile aprire il dispositivo quando è su un tavolo come con Touch ID e usarlo per pagare cose tramite lettori di carte contactless (sulla metropolitana di Londra, per esempio), ora coinvolge dover toccare due volte il tasto laterale e guardare il telefono prima di posizionarlo sul terminale.

LEGGI SUCCESSIVO: ecco la nuova emoji in iOS 11.1

C'è anche un altro effetto a catena dalla perdita del tasto home. Uno di questi è che ora è possibile accedere al Centro di controllo scorrendo verso il basso dal minuscolo spazio a destra della tacca invece del semplice scorrimento dalla parte inferiore dello schermo.

Inoltre, non sono troppo entusiasta della nuova azione per far apparire le notifiche dell'iPhone - uno scorrimento dalla parte superiore dello schermo, appena sotto la tacca - che, per me, sembra complicato. Questo, ancora una volta, sembra molto Androidy.

Accedere alla visualizzazione delle app recenti è un po' più intuitivo. Trascini il pollice verso l'alto dalla parte inferiore dello schermo e lo tieni premuto per un po'. Tuttavia, non è più possibile eliminare semplicemente le tue app; invece devi tenere premuto e quindi fare clic sull'icona rossa "elimina". Un piccolo ma significativo fastidio.

Recensione iPhone X: Fotocamera

Apple ha costantemente realizzato ottime fotocamere. Potrebbero non essere sempre i migliori sul mercato (il Google Pixel 2 attualmente prende quella corona) ma la fotocamera dell'iPhone X, come l'iPhone 8 Plus, cattura foto in modo affidabile e riprende video 4K stabili e ricchi di dettagli.

Sul retro, l'iPhone X ha due fotocamere posteriori da 12 MP, entrambe dotate di OIS (stabilizzazione ottica dell'immagine) e autofocus a rilevamento di fase. Una è una fotocamera grandangolare f/1.8, l'altra un teleobiettivo 2x "zoom". Quest'ultimo offre un'apertura leggermente più luminosa a f/2.4 rispetto al teleobiettivo dell'iPhone 8 Plus, ma per il resto è la stessa configurazione.

[galleria:2]

Ciò significa che le prestazioni su tutta la linea sono abbastanza simili con risultati eccellenti sia in buona che in cattiva luce. Potrebbe non raggiungere le vette dei Pixel, ma la fotocamera dell'iPhone X è all'altezza di altri rivali, vale a dire l'Huawei Mate 10 e il Samsung Galaxy Note 8.

C'è una stranezza, tuttavia, ed è che mentre l'apertura più luminosa dell'obiettivo zoom dovrebbe tradursi in immagini meno rumorose in condizioni di scarsa illuminazione, ciò che sembra accadere è che, quando la luce diminuisce, il software passa semplicemente alla fotocamera grandangolare e ritaglia l'immagine. È deludente e influisce sulla qualità dell'immagine.

iphone-x-vs-pixel-2

iphone-x-vs-pixel-2-xl

Tuttavia, questa è una piccola lamentela e per la maggior parte la fotocamera funziona in modo brillante. La modalità Ritratto funziona bene come sempre e, per la prima volta, questa modalità è disponibile utilizzando la fotocamera frontale da 7 MP; un modo per trasformare i tuoi selfie in scatti dall'aspetto professionale con il semplice tocco di un pulsante. Non è buono come la fotocamera posteriore nel produrre foto lusinghiere, ma è sicuramente un'aggiunta positiva.

Recensione iPhone X: qualità e prestazioni dello schermo

I primi test di benchmark di terze parti dell'iPhone X sono stati unanimemente positivi. In effetti, Displaymate, che esegue test approfonditi sui display del telefono, afferma che l'iPhone X ha il miglior display che abbia mai testato.

I nostri test fanno eco ai risultati di Displaymate. Lo schermo OLED 2.046 x 1.125 dell'iPhone X è nitido, è incredibilmente preciso nei colori ed è anche luminoso. In effetti, diremmo che lo schermo OLED è quasi perfetto. Inoltre, non ci sono problemi con angoli di visualizzazione e colori dall'aspetto strano (Google Pixel 2 XL, ti stiamo guardando).

Per quanto riguarda la velocità e la reattività, anche questo è impeccabile. L'iPhone X utilizza il nuovo chip Apple A11 Bionic per alimentarlo e questo, insieme a 3 GB di RAM, produce risultati di riferimento molto simili a quelli dell'iPhone 8 Plus. Fondamentalmente, insieme ai suoi fratelli più banali, l'iPhone X è il telefono più veloce sul mercato.

Più importante della velocità totale è la durata della batteria e anche se abbiamo il telefono solo da pochi giorni, è possibile trarre alcune prime conclusioni su questo. Il primo è che non dura molto a lungo durante la riproduzione video. Nel nostro benchmark della batteria, che prevede la riproduzione di un video in loop in modalità aereo fino all'esaurimento della batteria, l'X è durato solo 9 ore e 22 minuti, il che è un risultato deludente, sicuramente se confrontato con i rivali Android. L'iPhone 8 Plus con la sua batteria più grande è durato molto più a lungo a 13 ore e 54 minuti.

Questo non vuol dire che il telefono non durerà un giorno o anche di più nell'uso nel mondo reale - aggiungeremo i nostri pensieri su questo quando avremo la possibilità di usarlo più a lungo - ma è sicuro di dire che non durerà quanto l'iPhone 8 Plus.

Recensione iPhone X: qualità del suono

Gli altoparlanti dell'iPhone X continuano la tendenza di Apple di tecnologia audio di alta qualità nei suoi telefoni e iPad. Sono più rumorosi rispetto ai modelli precedenti e meno metallici, il che significa che la musica dal telefono è più comoda da ascoltare senza cuffie. Non c'è ancora alcun jack per le cuffie e non c'è ancora alcun supporto ufficiale ad alta risoluzione all'interno di iTunes, anche se Apple afferma di supportare FLAC sul suo sito Web tramite l'app I miei file.

I bassi sugli altoparlanti sono dettagliati e gli alti sono ricchi e l'iPhone X riproduce brani con vari strumenti e livelli meglio di qualsiasi altro smartphone che abbiamo usato. Ci sono state segnalazioni di alcuni utenti che hanno riscontrato un suono scoppiettante e cigolante su iPhone X e si dice che Apple stia esaminando i problemi.

Recensione iPhone X: verdetto

L'iPhone X non sembra affatto un iPhone, e questa non è una critica. Sembra lussuoso, robusto e costoso – che, a £ 999, è – con alcune sottili caratteristiche in stile Android che colmano leggermente il divario tra i due.

Personalmente amo il Samsung S8 Edge ma non lo comprerei solo per il software. Sono una fan di iOS; Lo trovo più facile da usare e meno ingombrante di Android plus, nel bene e nel male, sono completamente radicato nell'ecosistema di Apple. Queste piccole modifiche all'iPhone X introducono le parti di Android che mi piacciono senza rimuovere ciò che mi piace di iOS riducendo la tentazione di fare il salto.

Alcune delle modifiche al design fisico che lo avvicinano a Samsung, ad esempio, non mi entusiasmano così tanto. Dopo soli due giorni avevo nostalgia del mio iPhone 8 Plus con il suo familiare frontale bianco e la tastiera più grande.

Detto questo, ci sono abbastanza innovazioni e differenze qui per indurre un acquirente a prendere seriamente in considerazione l'aggiornamento da iPhone 7, o ci sarebbe se non fosse per quel prezzo alle stelle; perché è il puro costo della cosa che mi scoraggia.

Con prezzi a partire da £ 999 per la versione da 64 GB e £ 1.149 per il modello da 256 GB di fascia alta, questo è un telefono che costa quasi quanto un MacBook e questo è un laptop che alcune persone dicono sia troppo caro. Il Galaxy S8 di Samsung, in confronto, è attualmente la metà del prezzo, mentre il Galaxy Note 8 più grande (che è stato criticato per il suo prezzo elevato quando è stato lanciato per la prima volta) costa circa £ 870.

Tim Cook ha recentemente affermato che questo prezzo elevato è giustificato data la quantità di tecnologia all'interno del dispositivo (un'affermazione che non colpisce altrettanto duramente quando i rapporti suggeriscono che il telefono stesso costa £ 280 per la costruzione, anche se questo è il costo di produzione più alto di qualsiasi iPhone) ma è ancora difficile da digerire. In breve, mentre le prestazioni, il display e la fotocamera si combinano per rendere questo miglior telefono Apple di sempre, non è significativamente migliore dei suoi rivali per giustificare l'enorme salto di prezzo.

Se sei alla disperata ricerca di un nuovo iPhone, fatti un favore e acquista invece un iPhone 8 Plus. Potresti non ricevere l'ultimo e il migliore che Apple ha da offrire, ma risparmierai un sacco di soldi, ottenendo un telefono che è quasi altrettanto buono e uno che, secondo SquareTrade, è anche molto meno fragile.

Recensione iPhone X: specifiche chiave

SchermoDisplay AMOLED Super Retina da 5,8 pollici (2.436 x 1.125 @ 458ppi) con True Tone
processore Processore A11 Bionic hexa-core a 64 bit con coprocessore di movimento M11 e "motore neurale"
Magazzinaggio64GB e 256GB
TelecameraDoppia fotocamera posteriore da 12 MP, f/1.8 e f/2.4 con OIS e copriobiettivo in vetro zaffiro, fotocamera frontale da 7 MP
SoftwareiOS 11
Prezzo£ 999 (64 GB) – da £ 48/mese su 2 anni di finanziamento; £ 1.149 (256 GB) – da £ 55/mese su 2 anni di finanziamento
AltroRicarica wireless, polvere e impermeabile (classificazione IP67), nessun jack per cuffie da 3,5 mm
Pre-ordini27 ottobre 2017
Data di rilascio3 novembre 2017

$config[zx-auto] not found$config[zx-overlay] not found