Amazon Echo continua a perdere la connessione - Come risolvere

Hai finito di configurare il tuo nuovissimo Amazon Echo e non vedi l'ora di inviare il tuo primo comando vocale ad Alexa, il sistema di controllo vocale di Amazon. Ma cosa succede se non funziona? Parli nel vuoto e non succede nulla. Alexa??

Cosa sta succedendo? La connessione Wi-Fi è scadente o non c'è nessuna connessione? O ancora più frustrante, cosa succede se il dispositivo si disconnette e si riconnette continuamente? Dovrai risolvere il problema di connessione di Echo prima di poterlo utilizzare in modo affidabile.

Nella parte inferiore di Echo, c'è un LED di alimentazione che funge da indicatore Wi-Fi. Se la luce è bianca, sei connesso e se è arancione, non c'è connessione Wi-Fi.

È simile per i dispositivi Echo con schermi: luce bianca - buona, luce arancione - nessuna connessione.

Vedere l'arancia regolarmente può essere frustrante e presto tutto ciò che è arancione nella tua vita si sente come un grilletto.

Ma non preoccuparti, poiché i problemi di connettività sono pervasivi con questi dispositivi. A causa della natura comune di questi problemi, esistono molte soluzioni alternative. Ecco alcuni suggerimenti utili per risolvere i problemi di connettività di Echo.

Perché il mio Echo continua a perdere la connessione?

Ci sono alcuni possibili motivi per cui il tuo Echo potrebbe perdere la connessione e il problema più comune è con il Wi-Fi. Questo è il problema più semplice da risolvere e verrà trattato nel prossimo paragrafo. Se non funziona, scendi nell'elenco fino a quando il problema non viene risolto. Se la connessione non torna affatto, potresti aver bisogno di un nuovo Echo.

Controlla il Wi-Fi

Prima che il dispositivo Echo si assuma tutta la colpa, dovresti controllare altri dispositivi (telefoni, tablet, smart TV, computer) per vedere se hanno una buona connessione.

In caso contrario, forse il problema è il Wi-Fi e non l'eco, nel qual caso dovresti concentrare i tuoi sforzi sulla riparazione della connessione Internet. Spesso è sufficiente spegnere e riaccendere il modem via cavo o il router per risolvere i problemi di connettività, ma a volte è necessario contattare il proprio ISP.

Potenzia il tuo Amazon Echo

Hai stabilito che va tutto bene con il tuo accesso alla rete? In tal caso, è probabilmente l'eco che non si connette. Ti suggeriamo di iniziare con una soluzione collaudata per i dispositivi elettronici: il riavvio.

Spegni il tuo dispositivo Echo. Fai lo stesso con il tuo modem e router e spegni il Wi-Fi su tutti i dispositivi collegati.

Attendi circa 30 secondi, quindi riaccendi il router. Accendi il dispositivo Echo in modo che possa essere il primo a riconnettersi al Wi-Fi. Quindi attiva il Wi-Fi sugli altri dispositivi.

Se non è ancora disponibile alcuna connessione, è possibile che tu debba contattare il tuo provider di servizi Internet per il supporto tecnico.

Il router potrebbe utilizzare entrambi i protocolli di sicurezza, WPA (Wi-Fi Protected Access) e WPA2 (Wi-Fi Protected Access II). Prova a cambiare il protocollo di sicurezza su uno solo di essi.

Riposizionamento dell'eco

Sposta sia l'eco che il router il più lontano possibile da tutti i dispositivi elettronici della casa che potrebbero ostacolare il segnale.

Che tu ci creda o no, i baby monitor e i forni a microonde possono interferire in modo significativo con il tuo Wi-Fi. Anche le lavastoviglie, le bocchette dell'aria condizionata o gli stereo possono causare piccoli problemi.

Tieni presente che i segnali del router si diffondono orizzontalmente e verso il basso dalla sorgente, quindi più in alto si sposta l'eco e il router, meglio è. Tenerli vicini in un punto rialzato della casa sarebbe perfetto.

Renderebbe anche l'Echo molto più accessibile da tutte le parti della tua casa. Inoltre, prova a mantenere l'eco ad almeno 8 pollici dal muro in quanto ciò può smorzare il segnale e causare difficoltà quando si tenta di utilizzare le funzioni ad attivazione vocale.

Fai attenzione al sovraffollamento Wi-Fi

Se c'è una moltitudine di dispositivi collegati alla tua rete, il tuo Wi-Fi probabilmente non sarà in grado di tenere il passo. Riduci questa congestione disattivando il Wi-Fi sui dispositivi che non stai attualmente utilizzando.

Controlla la frequenza Wi-Fi

Amazon Echo può connettersi solo a reti Wi-Fi dual band (2,4 GHz/5 GHz) che utilizzano lo standard 802.11a/b/g/n. Le reti peer-to-peer o gli hotspot non possono eseguire queste bande e questi standard.

I tuoi dispositivi intelligenti tendono a essere predefiniti sul canale a 2,4 GHz. Alcuni di essi non supportano nemmeno il canale a 5 GHz, il che può rendere troppo occupato il canale a 2,4 GHz. Questa può essere una buona cosa dal momento che lascia i 5GHz alleggeriti.

Puoi utilizzare l'app Alexa sul tuo telefono o tablet per connettere il tuo Echo a 5GHz. In questo modo, ridurrai le interferenze da altri dispositivi aumentando allo stesso tempo la connessione e la portata.

Tuttavia, la scelta del canale giusto dovrebbe dipendere da te, poiché entrambe le opzioni hanno i loro vantaggi. 5GHz garantisce una connessione più forte e stabile (se l'Echo è abbastanza vicino al router, ovviamente). Tuttavia, 2,4 GHz offre prestazioni migliori per i dispositivi separati dal router da pareti o altri ostacoli.

Ripristina il tuo eco

Se nient'altro aiuta, il ripristino delle impostazioni di fabbrica e l'avvio da zero molto probabilmente faranno il trucco.

Per eseguire il ripristino sui dispositivi Echo ed Echo Dot di prima generazione, avrai bisogno di un piccolo strumento: una graffetta, un orecchino, un ago o delle forbici molto sottili.

Trova il piccolo foro alla base del dispositivo, inserisci lo strumento e premi il pulsante di ripristino. Tienilo premuto finché gli anelli luminosi non si accendono e si spengono di nuovo. Quando l'anello luminoso diventa arancione, il dispositivo entrerà nella modalità di configurazione. Quindi puoi aprire l'app Alexa sul tuo telefono e ricominciare il processo di configurazione.

Quando si ripristina la seconda generazione di Echo ed Echo Dot, ecco cosa farai: tieni premuti contemporaneamente i pulsanti Microfono Off e Volume giù per circa 20 secondi finché l'anello luminoso non diventa arancione e poi blu.

Successivamente, è lo stesso esercizio dei dispositivi di prima generazione: l'anello luminoso si spegne e si riaccende, quindi diventa arancione e il dispositivo è pronto per la configurazione tramite l'app Alexa.

Contatta l'Assistenza Clienti Amazon

Se nessuno di questi suggerimenti sembra funzionare e non c'è niente di sbagliato nella connessione Wi-Fi, c'è sicuramente qualche problema con l'hardware. Non esitare a contattare il servizio clienti Amazon.

Come qualsiasi altro servizio clienti, probabilmente metteranno alla prova la tua pazienza chiedendoti educatamente di ripetere tutti i passaggi che hai già fatto. Il lato positivo è che molto probabilmente il tuo viaggio finirà con questo passaggio, poiché saranno in grado di aiutarti, anche se ciò significa inviarti un altro Echo.

Se possiedi un Amazon Echo, scoprirai spesso nuove funzionalità e persino alcune uova di Pasqua. Dai un'occhiata a questi articoli TechJunkie:

  • Come effettuare e rispondere alle chiamate con Amazon Echo
  • Come impostare l'allarme Amazon Echo per svegliarti con la musica
  • Oltre 200 uova di Pasqua e trucchi Amazon Echo

Il tuo Echo ha avuto problemi di connettività? Come hai risolto il problema? Raccontacelo nei commenti qui sotto!